Via S. Margherita: protezioni per il marciapiede

La tratta interessata. Dalle notizie riferite nell'articolo

La consigliera di Forza Italia Elisa Boschiazzo si è dichiarata soddisfatta della risposta con cui l’assessore ai Lavori Pubblici di Alba, Alberto Gatto, ha replicato alla sua interpellanza in merito alla difficile situazione viabile in via Santa Margherita, dove il marciapiede non ha continuità e troppe auto parcheggiano malamente occupando parte del già esiguo spazio destinato ai pedoni. La proposta del Comune è quella di un intervento di massima da realizzare in tempi brevi, seguito da un intervento strutturale da eseguire in un secondo tempo e secondo disponibilità. Si partirà quindi quanto prima con la posa in opera di dissuasori che complicheranno la vita agli automobilisti determinati a occupare parte del marciapiede con la propria auto.

Si provvederà anche a rialzare il livello del camminamento, creando uno scalino protetto da un cordolo in pietra, in modo da incrementare la separazione “fisica” tra lo spazio destinato ai pedoni e la strada.