Dal CuneeseAttualità

Via libera al rifacimento di alcuni attraversamenti su rii secondari a Rossana e Ruffia

Molte strade di competenza provinciale necessitano di interventi di manutenzione straordinaria per la presenza di cedimenti, ammaloramenti e danneggiamenti vari del piano viabile, dovute agli effetti del traffico, alle avverse condizioni climatiche e al vecchio manto d’asfalto. Il settore viabilità Cuneo/Saluzzo ha individuato alcuni interventi prioritari a tutela della circolazione stradale, dando la precedenza ai tratti maggiormente deteriorati, soggetti a elevati volumi di traffico e lungo i quali si sono registrati il maggior numero di incidenti.

Con decreto emanato a fine 2022 è stato così approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo al rifacimento di alcuni attraversamenti su rii secondari nei comuni Rossana e Ruffia, lungo le strade provinciali 46 (tratto Rossana-Busca nel comune di Rossana) e 151 (tratto Ruffia-Cavallermaggiore nel comune di Ruffia), che prevede in sintesi la sostituzione dei canali di scolo delle acque piovane, così da migliorarne il deflusso.

L’importo complessivo dei lavori ammonta a 250 mila euro, di cui 190 mila per lavori (comprensivi degli oneri speciali della sicurezza e 60 mila euro per somme a disposizione dell’amministrazione. La copertura è garantita dal decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 225 del 7 maggio 2021, nell’ambito degli “Interventi per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti con problemi strutturali di sicurezza, della rete viaria di province e città metropolitane”.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button