ALBAAttualità

Via alla raccolta fondi per un asilo in Ucraina: bella iniziativa del Comitato Razom e dei gruppi Leo e Lions

ALBA «Siamo lieti di annunciare la prima cena di beneficenza per l’Ucraina organizzata in collaborazione con i gruppi Leo e Lions, un modello di evento benefico che vorremmo replicare insieme ad altre associazioni». E’ l’annuncio di Edoardo Bosio, presidente del Comitato Razom, formalmente costituito ad Alba il 20 aprile di quest’anno, nato dal desiderio di un gruppo di giovani di impegnarsi concretamente per la ricostruzione di una città ucraina colpita dalla guerra. In particolare, la missione del comitato è raccogliere fondi sul territorio di Alba, Langhe e Roero da donare alla città di Bucha, le cui foto degli orrori commessi sotto l’occupazione russa hanno fatto il giro del mondo.

L’obiettivo è quello di sostenere parte delle spese di ricostruzione di una scuola materna bombardata il 16 marzo. «È stato possibile organizzare questo evento benefico grazie alla collaborazione con i Leo Club Santo Stefano Belbo, Canale Roero ed Alba Langhe e i rispettivi gruppi Lions – prosegue Bosio -. Ringrazio in particolar modo Alessio Scavino e Giorgia Necade per la fiducia in questo progetto e per il loro impegno». La cena si terrà sabato 19 novembre, alle ore 20, ad Alba presso l’Osteria Sociale Montebellina (Via Montebellina 25/1). Il costo della cena è di 30€. Durante la serata sarà possibile effettuare donazioni al Comitato Razom.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button