More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Vezza d’Alba: Un cambio al “volo” per la mensa scolastica

    spot_imgspot_img

    Un grave imprevisto ha colpito l’Amministrazione comunale nei giorni scorsi. Tramite posta elettronica certificata (Pec), ha ricevuto la comunicazione della messa in liquidazione dell’attuale appaltatore del servizio mensa scolastica. Dalla sera alla mattina, quindi, è venuto a mancare un servizio fondamentale, a supporto di chi ancora frequenta le scuole.

    L’amministrazione è intervenuta immediatamente per reperire quanto necessario in termini di forniture alimentari e ha cercato una soluzione tampone che consentisse di chiudere il ciclo scolastico. Il problema è stato risolto in soli due giorni, con il reperimento di un fornitore temporaneo, che garantirà la refezione per un mese e mezzo e senza aggravi per l’utenza. Intanto è già partito l’iter per un nuovo bando di appalto.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio