Vertenza Mtm: presa di posizione dei sindaci di Bra, Cherasco e Narzole

Una presa di posizione dei tre sindaci del territorio sulla vertenza che riguarda la situazione occupazionale della Mtm – Brc di Cherasco. In un documento sottoscritto dai primi cittadini di Bra, Bruna Sibille, Cherasco, Claudio Bogetti, e Narzole, Fiorenzo Prever, i sindaci: “Facendosi interpreti delle esigenze dei lavoratori della Mtm-Brc e delle preoccupazioni del territorio, i sottoscritti sindaci dei Comuni di Bra, Cherasco e Narzole con la presente auspicano la sospensione del provvedimento di licenziamento in questione in attesa di un ulteriore e più approfondito confronto tra maestranze e proprietà sul futuro dello stabilimento”. Il documento è stato trasmesso, nella mattinata di oggi mercoledì 16 dicembre 2015, alle organizzazioni sindacali impegnate nella trattativa con l’azienda.

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
X