Dal CuneeseAttualità

Verso il rinnovo degli Ambiti territoriali di caccia e dei Comprensori alpini

L’ufficio Caccia e Pesca della Provincia è a disposizione per fornire chiarimenti sui Comitati di gestione

CUNEO – L’ufficio Caccia e Pesca della Provincia ha avviato le procedure per il rinnovo dei Comitati di gestione degli Ambiti territoriali di caccia (Atc) e dei Comprensori alpini (Ca) del territorio provinciale, in scadenza al 31 dicembre 2022.
Con delibera dello scorso 12 settembre, la Giunta Regionale ha definito il quadro gestionale dei Comitati, riconducendoli a cinque Ambiti territoriali di caccia (Cn1 Cuneo – Fossano, Cn2 Savigliano, Cn3 Roero, Cn4 Alba – Dogliani, Cn5 Cortemilia) e sette Comprensori alpini (valle Po, valle Varaita, valli Maira e Grana, valle Stura, valli Gesso, Vermenagna e Pesio, valli Monregalesi, alta valle Tanaro).
I Comitati di gestione sono composti da dieci membri, fra cui il presidente, suddivisi in tre rappresentanti designati dalle organizzazioni professionali agricole, tre rappresentanti designati dalle associazioni venatorie, due rappresentati designati dalle associazioni di protezione ambientale e due rappresentanti designati congiuntamente dagli enti locali compresi nell’Ambito territoriale di caccia o nel Comprensorio alpino.
Chi volesse ricevere ulteriori informazioni al riguardo può contattare l’ufficio Caccia della Provincia negli orari di apertura al pubblico e ai recapiti telefonici indicati sul portale della Provincia al link https://www.provincia.cuneo.it/tutela-faunistica-ambientale/caccia, oppure rivolgersi agli uffici della Regione Piemonte – Direzione agricoltura e cibo – Settore conservazione e gestione della fauna selvatica e acquicoltura.

Ufficio Stampa – Provincia di Cuneo

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button