Vento forte e nubifragi nel Roero: situazione critica a Canale

Serie conseguenze, a Canale, quelle recate dal nubifragio che si è abbattuto sulla capitale del pesco nel primo pomeriggio di lunedì 12 agosto.

Numerosi gli alberi divelti dal vento accompagnato da forte pioggia: con effetti più evidenti presso il cimitero di corso Asti, in via Melica in pieno centro, sulla strada che conduce al Monastero di Santa Croce: ma anche in via Torino e in via Boschetto on direzione del Santuario di Mombirone, ove il maltempo ha spazzato via il tendone lì allestito in occasione della Novena dell’Assunta. Danni a macchia di leopardo anche sulle colline circostanti, con il coricamento di alcune porzioni di vigneti.

Vigili del Fuoco, Comune e Protezione civile subito all’opera: anche per disostruire differenti passaggi intasati dai dilavamenti e dalle vegetazioni abbattute.

P. D.

X