More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Venerdì 28 aprile una cena a base di pane per aiutare la Caritas

    spot_imgspot_img

    Un piatto a base di pane nei menu per riscoprire questo alimento principe e aiutare la Caritas. E’ l’invito a prendere parte, venerdì 28 aprile, alla “Giornata della Ristorazione”, iniziativa ideata dalla Federazione italiana pubblici esercizi con l’obiettivo di rafforzare i valori culturali, storici e sociali della ristorazione italiana e per valorizzare un settore trainante dell’enogastronomia. La Giornata, che vede la collaborazione dell’Associazione Commercianti Albesi e dell’Associazione Ristoratori e Albergatori Albesi, avrà come protagonisti ristoranti, trattorie, osterie e pizzerie di quasi tutti i comuni del territorio. Il pane è da sempre l’alimento che testimonia il desiderio del condividere. Ogni ristorante aderente creerà un piatto che avrà il pane tra gli ingredienti o una pizza speciale. All’interno di tutti i menu verrà inserita una scheda nella quale sarà trasmesso il significato della Giornata, che va oltre la simbologia, diventando un’azione concretamente solidale.

     

    La scelta di dedicare un piatto che abbia tra gli ingredienti il pane si collega infatti all’iniziativa benefica dell’Associazione Ristoratori e Albergatori Albesi a favore della Caritas, che si concretizzerà con 1 euro donato per ogni piatto venduto. Alba: Bistrot Duomo, Enoclub, Ventuno.1, Acquasale, Attaccati Al Fusto, Cibo, Conterosso, Gastronomia Trinacria, Gastronomia Urbana, Gusto Madre, Il Cortiletto, Il Trittico, La Fermata, La Pignatta, Lalibera, Vigin Mudest, Madonna di Como, Momenti Gourmet, Museum, Da Sergio, Era Nuova, Moderna, Petricore Enoteca, Serenella, Supa, La Sacrestia: Barbaresco: Tastè, Antica Torre. Barolo: Cannubi, Spaccanapoli. Benevello: Villa, Campoleone. Bergolo: ‘L Bunet. Bossolasco: Drogheria di Langa, Bar Max. Canale: All’Enoteca, Cantina Del Bivio. Castagnito: Ostu Di Djun, Marc Lanteri. Castellinaldo: Trattoria Degli Amici. Diano d’Alba: La Ricca, De Lab. Grinzane Cavour: Bargiglio Rosso, La Salinera. Guarene: La Madernassa, Miralanghe. La Morra: Il GrecAle, Massimo Camia. Lequio Berria: La Rù. Magliano Alfieri: Alla Corte Degli Alfieri, Il Pomodoro. Monforte: Lostu, Moda, Fre, La Salita. Montelupo: Ca’ Del Lupo. Novello: La Nas-Cëtta. Piobesi: Flavio Costa Ristorante. Santo Stefano Belbo: Il Vicolo, Stazione. Serralunga: Guidoristorante.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio