BRAScuola

Venerdì 17 settembre 2021 “Graduation cerimony” per 150 laureati da 21 paesi dei corsi Triennale, Magistrale e Master

All’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo una cerimonia per celebrare in presenza
i diplomi di laurea e di Master conseguiti del 2020 e 2021 durante il lockdown
Ospiti d’onore Francesca Lavazza e Silvio Orlando

 

Venerdì 17 settembre 2021 l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo si popola nuovamente per una speciale Graduation cerimony, pensata appositamente per tutti quegli studenti italiani e internazionali che hanno conseguito i diplomi di laurea e di Master durante il lungo periodo della pandemia tra il 2020 e 2021.

Molti di loro hanno discusso e presentato il loro elaborato finale a distanza e online e non hanno potuto celebrare collettivamente, come tradizione a Pollenzo, questo importante traguardo.

Per questo motivo nel pomeriggio di venerdì 17 settembre ben 150 studenti di diverse nazionalità e provenienza – Italia, Austria, Brasile, Bulgaria, Colombia, Danimarca, Germania, Giappone, India, Israele, Kenya, Messico, Olanda, Regno Unito, Russia, Senegal, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Taiwan, Tanzania – parteciperanno all’ormai storico rituale pollentino.

La giornata avrà inizio alle ore 17 con il classico corteo degli studenti abbigliati in tocco e tabarro che si snoderà dalla Cascina Albertina fino al Quadrilatero dell’Agenzia di Pollenzo.

Qui gli studenti prenderanno posto in una platea di sedute distanziate e assisteranno alla consegna degli attestati.
La cerimonia si svolge nel rispetto delle attuali disposizioni in vigore per il contenimento della diffusione dell’epidemia COVID-19 e prevede l’accesso esclusivamente agli studenti e ai loro accompagnatori invitati in possesso di Green Pass.

Di seguito il programma del pomeriggio che prevede diversi interventi, alternati a momenti di musica e teatro.

 

▪  Discorso e saluto del rettore uscente prof. Andrea Pieroni

Intervengono successivamente:

▪  Francesca Lavazza, membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Lavazza

▪  Duncan Okech, alumno UNISG

▪  Alessandra Roversi, alumna UNISG

▪  Silvio Orlando, attore teatrale e cinematografico, reciterà un estratto dal suo spettacolo teatrale “La vita davanti a sé

Consegna degli attestati ai laureati

▪  Discorso del nuovo rettore UNISG Prof. Bartolomeo Biolatti

▪  Conclusioni e saluto di Carlo Petrini, Presidente UNISG

Accompagna musicalmente la cerimonia l’Orchestra di Terra Madre

 

Gli ospiti:

Francesca Lavazza, esponente della quarta generazione della famiglia Lavazza alla guida della storica azienda di caffè e membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo, componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Scienze Gastronomiche, Presidente del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

Silvio Orlando, attore teatrale e cinematografico. Tra gli attori più noti del cinema italiano, talentuoso e versatile, nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi e prestigiosi premi: la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile e il Premio Pasinetti alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, oltre a 2 David di Donatello, 2 Nastri d’argento, un Globo d’oro e 2 Ciak d’oro.
Ha lavorato con i principali registi del cinema italiano quali Nanni Moretti, Daniele Luchetti, Paolo Virzì, Michele Placido, Carlo Mazzacurati, Pupi Avati e Gabriele Salvatores. Ha preso parte a diverse serie televisive. Nel 2016 ha interpretato il personaggio del cardinal Angelo Voiello, nella serie di Paolo Sorrentino “The Young Pope”, con Jude Law.
Il suo ultimo spettacolo teatrale è “La vita davanti a sé” tratto dal noto romanzo “La vie devant soi” di Romain Gary. È la storia, sullo sfondo del quartiere parigino di Belleville, del piccolo Momò che vive a pensione da Madame Rosa, anziana prostituta ebrea che aiuta le colleghe più giovani.

 

Inoltre:

Alessandra Roversi, alumna UNISG svizzera, Programme Officer presso l’Agenzia della Confederazione Svizzera per la Cooperazione Internazionale (DSC), già consulente nel campo della food policy, della comunicazione e della sostenibilità presso enti governativi svizzeri e organizzazioni non governative svizzere ed internazionali.

Duncan Okech, alumno UNISG keniota, oggi lavora per la Cooperativa Valdibella di Camporeale (Palermo), coautore del libro “Tieni il tuo sogno seduto accanto a te”, Giunti Slow Food Editore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button