ROERO OVESTCeresole d'AlbaROERO

Venerdì 15 Luglio Ceresole ospita il Premio Giornalistico del Roero

La cerimonia del Premio giornalistico del Roero del bando 2022 si svolgerà il 15 luglio a Ceresole nel piazzale davanti al municipio come sempre alle 18. 
All’ evento sono ovviamente invitate tutte le persone che desiderano scoprire l’attrattività del  Roero attraverso i media che ne presentano le eccellenze e le caratteristiche e che riceveranno i premi della Giuria guidata dall’ ex giornalista Rai Gian Mario Ricciardi,
A seguire con accesso libero si terrà il tradizionale AperArneis, in piazza a base di Arneis  e eccellenze locali offerte dai produttori.
A seguire, sempre in piazza, si terrà la cena sotto le stelle aperta a tutti preprarata dal catering Cantamessa di Govone. Non è necessaria la prenotazione e chiunque lo desideri può fermarsi a cena, con il pagamento della somma prevista per il pasto.
Il premio Giornalistico 2022 si tiene a Ceresole do ve ì la grande bellezza delle peschiere si fonde con quella del Roero: dal pianalto alle ampie radure, ai primi saliscendi, al parco forestale, alle colline.
Così la tecnologia mondiale di Gai, insieme ai prodotti della terra, tinche, frutta, miele, vino consolida un must, quello del Roero, divenuto ormai internazionale.
Gli effetti e il ritorno mediatico sarà come sempre notevole come lo è stato nel 2021. Basta sfogliare la pagine del gruppo WA premio giornalistico o andare sul sito premiogiornalisticodelroero.com (ci sono foto, filmati e recensioni, giornali e tg3).
Nonostante la pandemia, rediamo di aver giocato una grande carta vincente per il Roero, i suoi vini, i suoi prodotti.
Grazie al presidente del Consorzio Francesco Monchiero, nostro main sponsor; grazie a fondazione Crt e Crc, a Banca d’Alba, ai cavalieri del Roero, a Gai, a Brezzo, a tutti i nostri sponsor, al comune di Ceresole per la squisita disponibilità; a tutti i soci che, tra l’altro forn iranno come sempre l’arneis; al Consorzio Crudo di Cuneo, a MEG di Simona Rossotti per salami, formaggio e pane; a cascina Italia per gli assaggi di tinche.
E’ un altro anno con la pandemia. Pazienza. Vi chiediamo di essere di nuovo con noi e di appoggiarci come sempre.
Il Premio, negli anni, ha premiato circa 200 giornalisti che hanno scritto del Roero in Italiano, inglese, tedesco, russo, giapponese. Il bando è riuscito a far scrivere dei prodotti del Roero giornali di statura internazionale come Forbes 821), The Guardian (nel 22), grandi firme del Corriere della sera e della Stampa, Rai e Mediaset, le grandi riviste specializzate d’Italia e dell’estero e grandi firme dei giornali locali.. Crediamo abbia svolto un ruolo di grande utilità e che continui a farlo.
Quest’anno cercherà di rafforzare il messaggio “Produrre senza diserbanti, ridurre gradualmente gli anticrittogamici”, un obiettivo che è possibile raggiungere con i tempi giusti sull’onda gre en che attraversa il mondo. Ce la faremo. Crediamo che la nuova mentalità debba essere al centro della nostra azione di promozione del territorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com