CHERASCOAttualità

Variante di Cherasco, bando di gara per affidamento dei lavori

La Provincia ha pubblicato il bando europeo, scadenza 5 ottobre 2020

CHERASCO –  Importante passo avanti per la prossima realizzazione della variante all’abitato di Cherasco che collegherà la strada provinciale 661 della “delle Langhe” con la provinciale 12 “di Fondovalle Tanaro”.

La Provincia ha pubblicato il bando di gara per la procedura di affidamento dei lavori. L’iter progettuale si era concluso a dicembre scorso, poi il progetto è stato aggiornato a luglio 2020, anche a causa dell’emergenza epidemiologica tuttora in corso che ha comportato la necessità di apportare, tra le altre, ad una revisione dei costi della sicurezza inizialmente previsti in progetto. L’opera, fortemente voluta e attesa dalle amministrazioni e dalle popolazioni locali, prevede la realizzazione di una nuova strada in variante all’abitato di Cherasco, che consentirà di risolvere l’annoso problema del traffico pesante ora presente nelle strette via del concentrico cittadino.

La gara aperta, con un importo a base d’asta pari a circa 6 milioni di euro (5.992.140 euro compresi gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso) è sopra soglia comunitaria. In questi casi il criterio per la scelta dell’offerente è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata dal miglior rapporto tra qualità e prezzo sulla base dei punteggi, criteri e sub-criteri previsti dai documenti di gara. La pubblicazione avviene sulla Gazzetta Ufficiale Europea (Gue), oltrechè sulla Gazzetta Ufficiale italiana (Guri) e, per estratto, sui principali quotidiani nazionali. La scadenza per la presentazione delle offerte, tecniche ed economiche, è il 5 ottobre 2020. I documenti di gara sono visibili e scaricabili al seguente link della Provincia  https://appalti.provincia.cuneo.gov.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp da cui è possibile, previa registrazione e tramite l’applicativo dedicato, trasmettere la propria offerta.

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Apri chat