More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    “Vanta core matot” a Canale arriva l’ultramaratoneta Marco Olmo

    spot_imgspot_img

    CANALE

    – “Vanta core matot”, ossia “Bisogna correre, ragazzo”: dalla lingua piemontese all’italiano corrente (è proprio il caso di dirlo), è questo lo slogan che lancia l’incontro di Canale con Marco Olmo, ultramaratoneta classe 1948, che sarà ospite della Capitale del Pesco sabato 11 maggio.

    Soprannominato “l’uomo che ha fermato il tempo”, Olmo sarà accolto presso la struttura di Base 190: in un meeting fatto di sport, ma anche di storie di vita. Nato ad Alba, ma originario di Robilante, iniziò a correre “tardi”: a 27 anni, quindi in un momento in cui molti già si sentono pronti a “passare la mano”, a sentirsi “vecchi”. Il suo vissuto è quello di una persona che ha accompagnato sforzo e pensiero: dalle prime corse agonistiche in montagna, con l’accresciuta consapevolezza del proprio talento, sino alle gare più “estreme” affrontate a partire da quel periodo in cui le carte raccontavano la sua età: 47 anni.

    Fu allora che Olmo inanellò di seguito impegni “estremi” come la “Marathon des Sables”, 230 chilometri tra le sabbie del Marocco, in assoluta autosufficienza alimentare: e poi la “Desert Marathon” in Libia, la “Maratona dei 10 Comandamenti” sul Monte Sinai, sino alla vittoria del campionato del mondo di specialità all’Ultra Trail du Mont Blanc, la gara di resistenza più dura al mondo. Quella storia (167 km a cavallo tra Francia, Italia e Svizzera, in oltre 20 ore di corsa inarrestabile), e molte altre sono peraltro diventate un libro, “Il corridore”: ed anche un tour dove lo sport si “respira”, come Base 190, appunto, in cui Olmo sarà ricevuto – tra gli altri – dal campione di pallapugno Bruno Campagno. Tutti potranno correre con lui, a partire dal ritrovo alle 8 di sabato 11 maggio: in un percorso di 12 chilometri cui seguirà un incontro sull’attitudine sportiva alla vita. Infoi: 351/90.15.538.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio