Valle Bormida: presentata quarta edizione del Gelso Day

0
45

Lo scorso sabato 11 febbraio, a un mese esatto dall’evento, è stata presentata la quarta edizione del “GelsoDay”. Un progetto ideato sulla scia dello straordinario successo del “MelaDay” sviluppato dalla Condotta Slow Food nel 2011 teso a salvare dalla naturale estinzione le antiche varietà di mele, Nel corso degli anni l’iniziativa ha consentito di individuare oltre 20 accessioni di antiche varietà appartenenti a piante centenarie e ormai prossime alla naturale estinzione. Grazie ad appassionati fornitori di “innesti” in questi decenni sono state innestate oltre 4000 nuove piantine di melo con le varietà selezionate, interessando complessivamente 57 comuni non solo liguri. Inoltre la messa a disposizione gratuitamente di “marze” ha consentito innesti in autonomia da parte degli appassionati di una stima di oltre 1000 “marze” prelevate. Ed ora riparte a pieno ritmo il progetto del “GelsoDay”, rallentato a causa degli anni di pandemia, con l’obiettivo prefisso era e resta quello di mettere a dimora piantine di gelso, per la difesa della biodiversità e della storia locale, oltre che per i frutti buonissimi. A breve gli organizzatori comunicheranno tutti i dettagli, location e modalità dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui