dal PiemonteSanità

Vaccini: Piemonte, lunedì data d’avvio terza dose over 60

Sono 17.480 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 7.198 è stata somministrata la seconda dose, a 5.16la terza dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.684 i 12-15enni, 2.708 i 16-29enni, 2.233 i trentenni, 2.375 i quarantenni, 1.911 i cinquantenni, 548 i sessantenni, 19i settantenni, 742 gli estremamente vulnerabili e 4.584 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.143.141 dosi, di cui 2.824.512 come seconde e 60.059 come terze, corrispondenti all85,6di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.

TERZE DOSI PER OVER60 E FRAGILI 

In queste ore l’Unità di Crisi della Regione Piemonte sta lavorando per definire le platee e la scansione dei tempi per iniziare immediatamente la somministrazione della terza dose di vaccino agli over60 e alle persone fragili over18 non appena trascorsi i 6 mesi dalla seconda.

La data precisa di partenza per queste categorie sarà comunicata lunedì prossimo.

I NON ADERENTI ALLA VACCINAZIONE IN PIEMONTE

Le persone che in Piemonte non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale sono scese a circa 630.000.

Suddivise per fasce di età, si tratta di circa 65.000 12-15enni su un totale di 157.00, 31.000 16-19enni su 157.000, 67.000 ventenni su 448.000, oltre 92.000 trentenni su quasi 482.000, oltre 109.000 quarantenni su 614.000, oltre 110.000 cinquantenni su 716.000, 79.000 sessantenni su 580.000, 45.000 settantenni su 485.000, 28.000 over80 su 407.000.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button