dal PiemonteSanità

Vaccini Covid: un piemontese su 3 non si presenta alla convocazione

Un piemontese su 3 non si è presentato alla ripresa delle vaccinazioni anti-Covid dopo il “caso” AstraZeneca. La notizia è stata data poco fa dal Tg Rai regionale. Spiccano le defezioni a Torino anche tra le forze dell’ordine: in uno dei centri vaccinali, di 34 prenotati questa mattina se ne sono presentati soltanto 21.
La comunità nel suo insieme si deve mettere al riparo, chi non vuole vaccinarsi in questa guerra contro il covid è come un disertore che non vuole combattere, lascia che siano gli altri a prendersi il rischio, per essere sicuro di restare indenne alla fine della guerra, troppo comodo!
Ma che ci sia un terzo di codardi ed egoisti nella nostra società è un dato purtroppo risaputo, ma che onore può avere un carabiniere, cosa può insegnare un professore, chi può curare un infermiere che quando sono stati chiamati dalla vita a mettere in pratica i valori che rappresentano, hanno disertato?

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button