dal PiemonteSanità

Vaccini anti Covid: il Piemonte raggiunge l’obiettivo dell’80% delle somministrazioni

In Piemonte oggi sono state vaccinate contro il Covid 10.141 persone, il che porta il dato globale a 67.333 dosi inoculate sulle 82.810 disponibili, pari all’81,3%. E’ così “centrato l’obiettivo concordato con il commissario Arcuri”, rimarca il governatore piemontese, Alberto Cirio, ricordando che “il 20% rimane di scorta per garantire l’avvio dei richiami”.

E’ stata inoltre ultimata da parte di Pfizer la consegna della terza fornitura di 40 mila dosi che sarà usata a partire da domani.
“Circa il 20% di ogni fornitura, come concordato con il commissario Arcuri – spiega Cirio, con l’assessore alla Sanità Luigi Icardi – è la quota di scorta per garantire l’avvio dei richiami tra il 19/o e il 23/o giorno dalla somministrazione della prima dose”.
“Da domani – annuncia – partiremo con la terza settimana di vaccinazione. L’obiettivo era di somministrare l’80% delle prime due forniture prima della consegna della terza e lo abbiamo raggiunto grazie allo sforzo di tutto il sistema sanitario regionale e delle Asl, che in particolare negli ultimi giorni hanno raggiunto livelli di grande efficienza”.
“E stato un ottimo banco di prova – sottolinea – per pianificare al meglio la Fase 2, su cui stiamo già lavorando e che coinvolgerà direttamente anziani, fasce fragili, personale scolastico e le forze dell’ordine”.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button