CORONAVIRUSLANGHEALTA LANGARodelloSanità
In primo piano

“Vaccine Day” oggi a Cuneo e a Rodello

Oggi, domenica 27 dicembre, è una data storica anche in Piemonte perché è il Vaccine Day, data scelta dall’Unione Europea per dare il via simbolicamente alla vaccinazione anticovid. Sono 910 le dosi destinate al territorio subalpino per questa giornata, che consentiranno l’immunizzazione di altrettante persone, esclusivamente tra operatori del servizio sanitario, ospiti e personale delle Rsa.
In provincia di Cuneo le iniezioni saranno fatte nel capoluogo all’ospedale “Santa Croce e Carle”. Immancabile la parata dei politici, qui alle ore 12 sarà presente l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi con il sindaco Federico Borgna. Ad accoglierli saranno il direttore del nosocomio Corrado Bedogni con il presidente dell’Ordine dei Medici provinciale Giuseppe Guerra. 
Per quanto riguarda le Residenze sanitarie assistite, in Granda l’onore del primo vaccino anti-Covid toccherà a “La Residenza” di Rodello. Qui, sempre intorno alle 12, è annunciata la visita del presidente della Regione Alberto Cirio e di monsignor Marco Brunettivescovo di Alba e delegato della Conferenza episcopale piemontese per la Pastorale della salute. Ad accoglierli sarà il direttore dell’Asl Cn2 Massimo Veglio.

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button