CORONAVIRUSdal PiemonteSanità
In primo piano

Vaccinazione anti Covid in Piemonte: le prime 700 dosi saranno somministrate dal 27 dicembre

Il 27 dicembre arriveranno in Piemonte le prime 700 dosi del vaccino anti-Covid prodotto dalla Pfizer, se ci saranno le approvazioni dell’Ema e di Aifa Nei primi giorni di gennaio è previsto l’arrivo di uno stock di 170 mila dosi, destinato al personale delle aziende sanitarie (120 mila persone) e agli ospiti e operatori delle Rsa (75 mila) per la fase 1 della campagna di vaccinazione. Lo hanno annunciato il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi.

“Le fiale che ci arriveranno – spiega Vincenzo Coccolo, commissario generale dell’Unità di crisi della Regione Piemonte – sono il 90% del quantitativo richiesto, come del resto avverrà per tutte le regioni, perché trattandosi di una vaccinazione su base volontaria, il commissario Arcuri ha calcolato che non si arriverà al 100% delle adesioni”. (ANSA).

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button