ROERO ESTMagliano AlfieriROEROAttualità

Università Popolare: un programma ricchissimo, sino ad aprile a Magliano Alfieri

Prosegue, il programma dell’Università Popolare. Un incontro ogni giovedì dalle 15, con ingresso libero e accesso dalla biblioteca di Sant’Antonio a cura del Comune e dell’Arci Unitre di Bra. Dopo le lezioni d’esordio, si proseguirà con “Le patologie del piede” con Cesare Ferro (giovedì 18) e “Creatività e arte nella terza età” con Dario Bracco (giovedì 25). Tre, gli incontri di dicembre: “Alla scoperta dei poli” con Piero Bosco (giovedì 2), “Cocottes e bordelli torinesi” con Luciano Zardo (giovedì 9) e “Feste paesane e balli a palchetto” con Margherita “Margot” Mulassano (giovedì 16). Dopo la pausa natalizia, si tornerà in ballo giovedì 13 gennaio (“La vita è una comica” con Pino Milenr), giovedì 20 (“Magliano Alfieri, luogo tipico della tradizione delle Langhe” con Piercarlo Grimaldi) e giovedì 27 (“Gli scavi di Bene Vagienna” con Donatella Granato). Ricco anche il calendario di febbraio (“Alimenti funzionali: curarsi con il cibo”, giovedì 3, con Marzo Zese), (“La Sacra Sindone: il volto di Gesù” con Mauro Aimassi, giovedì 10), (“La Ferrero e la nocciola dell’Alta Langa” con Gianfranco Maggi, giovedì 17) e con infine lo spettacolo di magia di Tino Genta di giovedì 24. Gli incontri proseguono ancore nel mese di marzo e poi gran finale in musica, per il mese di aprile: giovedì 7 sarà di scena Piero Montanaro con “Canté e conté a mia tera”, mentre l’atto conclusivo sarà determinato giovedì 14 da “Il Blues al femminile” con Giovanna Santagati).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button