MontàROERO NORDROEROAttualità

Unitre, A Montà d’Alba è tempo dell’assemblea dei soci

Si chiude l’anno accademico e già si guarda alle prossime iniziative

Si avvia verso la conclusione, l’anno accademico 2021-2022 dell’Unitre di Montà: con l’assemblea generale dei soci che si svolgerà alle 15.30 di domenica 8 maggio, presso la chiesa di San Michele posta nell’omonima piazza del capoluogo. All’ordine del giorno, ci saranno il resoconto delle attività e il rendiconto gestionale, oltre che le votazioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e dei Revisori dei Conti. Al termine, seguirà piccolo rinfresco. Dice la presidente uscente Fiorina Casetta: «Se osserviamo con dovuto distacco emotivo questi due anni di pandemia, possiamo affermare che, con dovuti riguardi, stiamo lasciando alle spalle un periodo triste e difficile per tutte le Unitre. Una piccola ripresa è iniziata già nel mese di ottobre 2021, quando abbiamo aperto le nostre attività seppur con cautela e in maniera moderata». Molto è stato fatto: «Abbiamo proposto e svolto la gita di più giorni nella Tuscia, apprezzata da tutta la grande comitiva. Sono riprese le nostre conferenze del mercoledì, in sicurezza, con distanziamento e mascherine obbligatorie e sono ripresi i corsi di Inglese, arte creativa, cesteria e pittura. Inoltre, presso la Piscina, sono ripresi i corsi di acquagym, nuoto e ginnastica dolce, che termineranno a giugno». Un pensiero a consuntivo, molto profondo: «La voglia di socializzare, di condividere e di stare insieme dei nostri Soci, rispecchia pienamente lo spirito e la finalità dello statuto initre che vuole e deve essere una “Accademia di Umanità”».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button