Una serata per ricordare la storia delle bocce

259

Come da tradizione, la sezione albese Mario Fontani dell’Unione Nazionale Veterani Sportivi, organizza una serata per riportare alla memoria la vita di uno sport praticato sul nostro territorio.

Quest’anno la disciplina sportiva scelta è il gioco delle bocce.

Nell’incontro intitolato “Quando…lo svago erano le bocce” attraverso immagini e testimonianze verrà ripercorsa la storia locale di questa disciplina molto diffusa e radicata nel territorio albese.

L’appuntamento è fissato presso la sede della Banca d’Alba in via Cavour n. 4 per venerdì 18 gennaio alle ore 17,30

Durante l’incontro verrà consegnato il premio “Sportivo dell’Anno”, attribuito dai dirigenti della sezione Mario Fontani con presidente l’ing. Enzo Demaria , attribuito ad un personaggio che con la sua opera ed il suo esempio abbia contribuito alla diffusione della pratica sportiva.

Il premio quest’anno verrà consegnato al bocciatore “Romolo Bussolino ” storico giocatore e frequentatore della Bocciofila Albese.

L’ingresso è libero a tutti ed a fine serata verrà offerto un buffet a tutti i presenti.