dal PiemonteAttualità

Una raccolta fondi per realizzare a Torino una statua di Goldrake alta 8 metri

Il Mufant di Torino lancia una raccolta fondi per finanziare “(Ri)Generazione Goldrake”, il progetto finalizzato alla costruzione di una statua di UFO Robot Goldrake alta 8 metri.

Goldrake alto 8 metri a Torino: inizia la raccolta fondi

Il MufantMuseo del Fantastico e della Fantascienza di Torino, ha dato il via alla raccolta fondi per finanziare il progetto “(Ri)Generazione Goldrake”, finalizzato alla costruzione di una statua bidimensionale colorata alta 8 metri e raffigurante UFO Robot Goldrake.

La statua è destinata allo spazio esterno del Mufant, dove sono site altre 7 opere d’arte a tema fantascienza e anime. E proprio come le altre installazioni, Goldrake sarà costruito a partire da una lastra in acciaio cor-ten.

Silvia Casolari e Davide Monopoli, co-fondatori del Mufant, hanno detto a proposito del progetto: «Il nostro intervento incarna visivamente e simbolicamente il riscatto della nostra periferia: riteniamo infatti che possa avere un impatto capace di andare ben oltre i confini più ristretti del progetto. La città di Torino e il nostro territorio beneficerebbero di rinnovata attenzione e l’area del Parco del Fantastico potrebbe finalmente diventare uno spazio pubblico più vissuto e frequentato».

Infatti, oltre ad arricchire la collezione del Mufant, la statua alta 8 metri di Goldrake servirà anche a riqualificare uno spazio della periferia torinese – l’area di via Scialoja del quartiere Borgo Vittoria.

Come partecipare alla raccolta fondi per la costruzione della statua di Goldrake

I fondi per la realizzazione della statua di UFO Robot Goldrake vengono raccolti sulla piattaforma di crowdfunding e social innovation “Produzioni dal Basso”, prima in Italia nel suo genere.

Al momento sono stati raccolti 1500 euro: i primi interventi di costruzione inizieranno al raggiungimento dei 3000 euro. Il traguardo fissato da Mufant è di 13.900 euro, da raccogliere nei prossimi 36 giorni.

Per chi desidera partecipare alla raccolta fondi, basta collegarsi sul sito di “Produzioni dal Basso” (www.produzionidalbasso.com), sulla pagina del progetto “(Ri)Generazione Goldrake – Aiutaci a completare il Parco del Fantastico”, e procedere con la donazione.

Per i donatori sono previste anche ricompense speciali, come visite guidate al Museo e l’incisione del proprio nome direttamente sulla statua di Goldrake.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button