LANGHEBosiaLANGA DEL BELBOAttualità

Una domenica di festa per gli anziani di Bosia

BOSIA – Domenica 8 dicembre si è svolta a Bosia la tradizionale festa degli Anziani e degli Auguri. La giornata è iniziata con la Santa Messa a suffragio dei bosiesi deceduti nell’ultimo anno, celebrata dal Parroco Don Tomas.

La presenza della cantoria ha dato solennità alla celebrazione, mentre il pranzo è stato servito dal sevizio catering nel Salone dei Sindaci.

Erano presenti anche molti bosiesi non più residenti che hanno approfittato dell’occasione per fare una rimpatriata.

Il Sindaco Ettore Secco ha ringraziato per la loro presenza il Sindaco di Borgomale Marco Grasso, il Sindaco di Cravanzana Roberto Pace, il Sindaco di Castino Enrico Paroldo con il suo Vice Remo Salcio che è nativo di Bosia, il quale collabora con l’Associazione Culturale Ancalau ed in qualità di scultore realizza il premio in pietra di Langa che viene dato al vincitore del famoso Premio Ancalau. Pure presente La Vice Sindaco di Rodello Vanda Destefanis.

Il Sindaco Ettore Secco li ha ringraziati per la preziosa collaborazione in Unione Montana Alta Langa.

Il Sindaco ha ringraziato tutto il Consiglio Comunale di Bosia, per l’impegno in Amministrazione, che risulta così composto: Vice Sindaco Pietro Rolando, Assessore Rosanna Pace, i Consiglieri Rita Moraglio, Noemi Bertolusso, Renata Boffa, Monica Vola, Maria Tresa Nimot, Riccardo Pace, Andrea Laratore e Luca Scavino.

Il Sindaco ha ripercorso gli eventi che hanno caratterizzato l’ultimo anno di Bosia, in modo particolare ha ringraziato il gruppo di Protezione Civile composto dal Presidente Luca Scavino, dal Vice Cristian Moraglio, Andrea e Daniele Laratore, Andrea e Riccardo Pace, Paolo Bresciano, Ivan Secco, Sandro Rizzo e Mario Scavino, per il grande lavoro svolto in occasione dell’ultima nevicata, che ha fatto cadere una miriade di piante che hanno bloccato la viabilità. Così pure gli interventi fatti durante l’alluvione di fine novembre, per liberare le strade dalle frane e dagli alberi caduti.

Grazie anche a tutti i cittadini che si sono adoperati per risolvere ogni tipo di Problema.

Motivo di grande soddisfazione è stato il comportamento della Squadra di Pallapugno alla Pantalera che ha dominato l’intera stagione, vincendo il Campionato di Serie A, di Serie B, la Coppa Italia di Serie B ed è arrivata in finale nella Coppa Italia di Serie A, ha vinto il torneo di Cossano Belbo ed il Memorial Dolcetti. Nelle varie Squadre hanno militato i giocatori Luca Scavino, Sandro Rizzo, Andrea e Daniele Laratore, Stefano e Yuri Nimot, Maurizio Bogliacino, Diego Montanaro, Loris Riella, Roberto Badellino, Flavio Dotta, Simone Negri, Giorgio Prandi.

Si è poi Provveduto a premiare gli anziani con una pergamena ed una medaglia ricordo. E’ stata premiata la Signora Pierina Voletti Ved. Dolcetti da sempre impegnata in Pro Loco ed il Signor Renato Curletti che da parecchi anni risiede ad Asti ma che è sempre stato legatissimo a Bosia.

Al termine, dopo i doverosi ringraziamenti a tutti quelli che hanno lavorato per la buona riuscita della festa, l’Amministrazione Comunale, ha salutato tutti i presenti augurando loro Buon Natale, Buone Feste e Buon 2020.

 

 

 

Tags
Show More

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat