ROERO NORDVezza d'AlbaROEROAttualità

Un successo il ritorno di “Creativamente Roero” a Vezza d’Alba

Ieri 24 luglio, in una cornice suggestiva circondata da boschi, Gian Luca Favetto ha presentato il suo libro “Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia”. Un racconto che nel capitolo 9 descrive il suo soggiorno nel Roero di tre settimane, come artista assegnato a Vezza con il progetto Residenze d’artista. Il tema che doveva sviluppare era Il Bosco..Domenico Servetti e Silvia Ruata lo.hanno introdotto nel nostro “mondo boschivo ” , negli angoli più significativi. Ne è nata una descrizione coinvolgente, appassionata che porta noi borghigiani a scoprire con occhi diversi il ” quotidiano” . Un omaggio al nostro paese, a tutto il
Roero che Gian Luca Favetto ha saputo, con la sua poesia , abbracciare e rendere nuovi anche ai nostri occhi angoli e spazi rivisitati.
Ecco che Vezza diventa Il Paese con un Bosco per Cappello: è questa l’immagine che la piazza San Martino con le 2 Chiese, l’oratorio e la Rocca del Castello contornata da alberi ha suscitato nella sua fantasia di poeta.

E per concludere Apericena con Favorita del Roero di Vezza d’Alba e focacce “multisapori”!
Un ringraziamento a Patrizia, Monica, Domenico e Silvia e naturalmente a Roberto CERRATO ormai indispensabile collaboratore per le più qualificate iniziative di promozione del Roero. Un ringraziamento al Comune, al Museo ass. A R.C. A. ai Volontari Comunali, a Don Giuseppe Cappello , al Custode del sito Madonna dei Boschi ed allo sponsor della giornata I Cavalieri di San Michele del Roero.
Un arrivederci affettuoso a Gian Luca per un prossimo incontro a Vezza d’Alba.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button