Un “percorso vita” nei nuovi impianti sportivi

Un “percorso vita” nei nuovi impianti sportivi

Terminato il bel complesso sportivo di località Caretta di Santo Stefano Roero (con i campi polivalenti e le strutture accessorie affiancati dalla già esistente e frequentata bocciofila), non si ferma la spinta del Comune sul fronte dell’offerta sportiva.

E sì che il sindaco Renato Maiolo ha in cuore di potenziare ancor di più questo impianto, già decisamente apprezzato dalla popolazione: si vuole realizzare come integrazione un “percorso vita” utile a chi del benessere fisico ne fa divertimento e passione. Dal Comune è stato stilato quanto di sua competenza per un protocollo d’intesa con il Credito Sportivo Italiano per questa finalità: in un piano da 60mila euro e con 25mila euro attesi dall’ente romano tramite un prestito a tasso più che agevolato.

P. D.

Ti potrebbero interessare anche: