Un “open day” per i disabili al Museo della Magia di Cherasco

185
Don Silvio Mantelli. Il sacerdote salesiano in arte Mago Sales, fondatore del Museo della Magia di Cherasco

L’associazione Amici del Mago Sales organizza un “open day” al museo della magia di Cherasco: domani, sabato 9 marzo, dalle ore 15 alle ore 18.30. Per persone disabili e accompagnatori l’ingresso sarà gratuito.

Il pomeriggio è rivolto a famiglie e gruppi di volontariato e vedrà la partecipazione di personaggi famosi nel campo dell’illusionismo. Tra una visita e uno spettacolo verrà insegnato un gioco di magia per credere all’impossibile perché per fare un gioco di magia basta sapere di esserne capaci; il messaggio che si vuole passare è che anche la disabilità è una questione di percezione.

L’iniziativa si propone di trasmettere il messaggio che, se puoi fare anche una sola cosa bene, sei necessario a qualcuno. Questo nella consapevolezza, che ognuno di noi deve avere, che ciò che è destinato a te troverà il modo di raggiungerti. L’evento è ideato dal Mago Sales e fa parte del progetto Sorriso della Fondazione Mago sales. È portato avanti dall’associazione Smilab (Laboratorio del sorriso) con sede presso il museo della Magia in via Cavour a Cherasco.