More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Un milione di avventure al Salone del Libro per Ragazzi di Bra

    spot_imgspot_img

    BRA – E sono 24: stiamo parlando delle edizioni del Salone del Libro per ragazzi, appuntamento che da anni caratterizza la primavera braidese e che in questo 2024 si terrà presso il Movicentro di piazza Caduti di Nassiriya dal 15 al 19 maggio. La nuova edizione è dedicata alle grandi avventure di Marco Polo, nel 700esimo anniversario della morte dell’esploratore veneziano.

    L’inaugurazione della manifestazione è in programma per venerdì 15 maggio alle 10,30. Nell’occasione verrà annunciato il vincitore del premio “Beppe Manassero”, riconoscimento istituito per ricordare l’ex maestro e direttore dell’Ufficio turismo cittadino che ogni anno viene consegnato ad una persona che si è distinta sotto il profilo pedagogico. Nel 2024 il premio viene assegnato al prof. Matteo Saudino, alias BarbaSophia. La cerimonia di consegna si terrà venerdì 17 maggio alle 21, sempre al Movicentro.

    Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile visitare (dalle 9 alle 20 ad ingresso libero) la grande mostra mercato realizzata in collaborazione con le librerie braidesi che conta oltre 11 mila titoli dedicati ai più giovani. Durante la settimana sono inoltre previsti diversi laboratori riservati alle classi degli istituti scolastici cittadini.

    Come da tradizione, il Salone del Libro per ragazzi offrirà uno Speciale Weekend con innumerevoli appuntamenti per giovani e famiglie nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 maggio: laboratori, incontri con gli autori e svariati momenti di divertimento. Inoltre, domenica 19 maggio alle 17, in chiusura della nuova edizione del Salone, presso l’elegante cornice del teatro Politeama Boglione si terrà la consegna del premio “Giovanni Arpino”, importante riconoscimento a livello nazionale dedicato ai migliori scrittori di letteratura per ragazzi. A seguire lo spettacolo di danza contemporanea degli atleti de “Il Sole a mezzanotte”.

    Di seguito tutto il programma dettagliato del weekend:

    Incontro con gli autori

    – Matteo Saudino: il professore di filosofia più famoso dei social, alias BarbaSophia, si racconta in occasione del Salone 2024, dedicato all’avventura. Incontro con l’autore, e conferimento del Premio Beppe Manassero al “Maestro di vita” venerdì 17 maggio ore 21.

    – Sofia Gallo: l’autrice per ragazzi acclamata dal pubblico e vincitrice del Premio Andersen per l’illustrazione nel 2020, presenterà il suo nuovissimo libro “Un’estate in rifugio”, che racconta ai ragazzi la bellezza delle avventure della vita, sabato 18 maggio ore 21.

    Laboratori

    – “Disegnatori sull’attenti!”: Giorgio Sommacal, Maurizio Amendola, Silvio Arlenghi e Manuela Fissore offriranno alcune lezioni aperte di disegno per gli appassionati ed i giovani artisti, che potranno confrontarsi con tre stili molto diversi. Durante queste lezioni sarà possibile dialogare con gli artisti in prima persona, che sveleranno come funzioni questo magico mondo legato all’illustrazione. I materiali verranno forniti durante il laboratorio, ma è possibile utilizzare anche attrezzature proprie. Sabato E domenica 10-12 / 15-17

    – “TIBOP – Alloglossoi Teatro”: torna anche quest’anno dopo il grande successo degli anni passati lo spettacolo itinerante di Alloglossoi Teatro, con Pino Potenza e Ombretta Mantoan. Le biciclette colorate porteranno in giro per la città uno spettacolo di burattini e ventriloquia sui racconti del viaggio di Marco Polo, un viaggio fantastico che oggi ci sembra quasi banale, ma che all’epoca sapeva di viaggio nel tempo! Sabato E domenica 10-12 / 15-17.

    – “L’arte di fermare i ricordi” – Pino Pace: cartine, diari di bordo e “Carnet de voyage” sono stati per anni gli strumenti di viaggio preferiti dei grandi esploratori. In questo laboratorio le famiglie potranno imparare come si disegna una mappa e come si crea il diario di viaggio di un’esplorazione, prendendo anche spunto dai viaggi già fatti, reali o fantastici che siano. Sabato 10-12 / 15-17.

    – “Bloc notes: appunti di viaggio” – Enrico Iuliano: un laboratorio diverso da tutti gli altri: ogni ragazzo avrà a disposizione una serie di lettere che comporranno altrettante frasi, legate al mondo del viaggio, sia metaforico che fisico. Una sorta di “Nomi, cose, città” che al termine dell’attività si trasformerà in un diario di viaggio gigantesco. In collaborazione con l’associazione culturale Creativamente Roero. Sabato 10-12 / 15-17.

    – “Leo’s english library: the time machine” – Sonia Berrino: gli avventurieri della storia si incontrano al Salone del Libro 2024! Ulisse, Cristoforo Colombo, Shakespeare, Dante Alighieri… e ovviamente Marco Polo! Una lettura animata, filastrocche, indovinelli all’insegna dell’avventura che porterà i bambini e le loro famiglie a scoprire chi sono stati i personaggi della storia che hanno cambiato il corso degli eventi… un grande puzzle finale riassumerà le esperienze condivise! Domenica 10-12 / 15-17.

    – “Zig and Jeunes ‘all’ombra del baobab’” – ISCOS Piemonte: c’erano una volta un bambino e una bambina di Bra che si preparavano a partire per il Senegal… Un viaggio con la fantasia alla scoperta dei sogni di altri bambini che vivono in terre lontane ma più vicine di quanto si pensi… Domenica: 10-12 dedicato a bambini e famiglie dai 3 ai 6 anni; 15-17 dedicato a bambini e famiglie dai 7 anni.

    Truccabimbi e palloncini

    La Croce Rossa Italiana anche quest’anno si colora: truccabimbi, palloncini e manovre salvavita si alterneranno per le famiglie che vorranno fare una pausa costruttiva durante il weekend.

    Per le attività dello speciale weekend è consigliata la prenotazione scrivendo a turismo@comune.bra.cn.it. (rb)

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio