GovoneROERO ESTROEROCultura e Spettacoli

Un maggio ricco di eventi al castello di Govone

“Regalmente Rosa” festeggia l’arrivo del mese di maggio al Castello Reale di Govone. La storica manifestazione propone ogni anno la riscoperta del fascino dei giardini storici e delle reali villeggiature, connotate dalla fioritura delle rose antiche, care a Re Carlo Felice: e, dopo due anni di limitazioni e di distanza, le associazioni locali collaboreranno per dare vita a un intero mese di attività e celebrare con tutti voi il ritorno della primavera e della convivialità. Qualche anticipazione ad effetto immediato: a partire da ciò che riguarda il castello e la Chiesa dello Spirito Santo, aperti alle visite ogni venerdì, sabato e domenica dalle 10 a mezzogiorno e dalle 15 alle 18 in collaborazione con il centro di promozione culturale “Govone e il Castello”. Nel maniero, sino al prossimo 15 maggio, sarà operativa la mostra fotografica di Carlo Avataneo: mentre è già tutto pronto per “Govone Smart Music”, nuova stagione musicale dedicata a giovani interpreti di professione internazionale. Tre, gli appuntamenti in palinsesto: domenica 8 maggio con il Trio Quodlibet (con Vittorio Sebeglia al violino, Virginia Luca alla viola e Fabio Fausone al violoncello, domenica 15 maggio con l’ensemble “Didone Abbandonata” (con Danilo Pastore controtenore, Francesco Olivero alla tiorba e all’arciliuto e Davide Stefanelli al clavicembalo), e domenica 22 maggio con l’Amai Quartet di Janela Nini al violino, Chiara Siciliano al violino, Michaela Kleinecke alla viola e Anna Tonini-Bossi al violoncello. I concerti si svolgeranno nel Salone delle Feste del Castello Reale di Govone a partire dalle 17.30: ingresso libero e prenotazione a prenotazioni@castellorealedigovone.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button