Un contratto per curare il campanile sanfredese

Dopo l’intervento più impegnativo risalente a ormai quasi due anni fa, per la riparazione del telebattente che suona le ore all’orologio, il Comune di Sanfrè ha deciso di provvedere ad affidare un servizio di manutenzione annuale ordinaria di questo stesso impianto e di quello che sovrintende al suono delle campane della chiesa parrocchiale. D’intesa con il nuovo parroco don Efisio Edile, è stata individuata la proposta più conveniente da parte della ditta Eltec di Ceva. La spesa prevista nel contratto che è stato stipulato è di 160 euro più Iva ogni 12 mesi.