Un appello dal Centro anziani: «Servono ricambi»

150
Liliana Chabloz. Presidente del Centro anziani montaldese

E’ tempo di onori e di festa, ma anche di appelli, per il Centro anziani di Montaldo Roero. Il vivace gruppo guidato da Liliana Chabloz si darà infatti ritrovo domenica 14 ottobre per la “Festa dei nonni”, ormai irrinunciabile appuntamento di inizio autunno, fissato per le 15.30 nel salone polifunzionale del capoluogo.Saranno premiati i “Nonni Più” individuati quest’anno in Franca Ruella Cavana, Nella Ruata Rista, Gior­gio Bertello, Armando Schellino e Osvaldo Zimaglia.

Sarà anche un momento per sottolineare storia e ruolo di questo sodalizio: nato nel 1991 dalla volontà degli allora sindaco Claudio Sandri e parroco don Francesco Porro, all’inizio di un’epopea fatta di partecipazione e aggregazione.

Appelli, dicevamo: come spiega la medesima Chabloz: «L’età avanza per tutti,e sarebbe auspicabile la partecipazione e la buona volontà di persone più giovani.Per questo vorremmo che la nostra associazione si chiamasse “Centro Anziani e Simpatizzanti”. Tutto quanto fatto e realizzato in questi anni non può svanire nel nulla.Ci rivolgiamo dunque a tutti i montaldesi, per unirsi a noi, e portare avanti questo sodalizio. A partire dai figli dei soci fondatori, non più tra noi, che molto avevano collaborato».

P. D.