ROERO NORDVezza d'AlbaROERODal Comune
In primo piano

Vezza d’Alba dedica due alberi dedicati ai bambini della leva 2019 e 2020

VEZZA D’ALBA – Con 35 bambini , 14 nati nel 2019 e 25 nel 2020, il Comune di Vezza d’Alba ha riproposto la piantumazione di un albero dedicato alla leva.

Una iniziativa iniziata sei anni fa ed interrotta lo scorso anno a causa della pandemia Covid. Sabato scorso, 19 giugno, ci siamo recati nella tartufaia didattica con i due alberelli offerti dal trifolao Flavio Ferrero: il tiglio per i nati del 2019 e la quercia per i nati 2020. Sono alberi a vocazione tartufigena dei quali si prenderanno cura questi bimbi con i loro genitori.
Ogni bambino ha ricevuto la pergamena consegnata dal Sindaco, in segno di accoglienza nella nostra Comunità. La Biblioteca ha consegnato il libro offerto con il progetto “Nati per Leggere “.
Questa iniziativa, che si svolge nel Bosco e che affida ad un gruppo di nati un albero, rappresenta un augurio di crescita sana e robusta nel segno della natura e nel rispetto del nostro patrimonio boschivo.
E..per finire a tutti i bimbi un succo di frutta e un barattolo di Nutella: tutto rigorosamente chiuso e protetto come da normativa antiCovid.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button