dal PiemonteCRONACA

Ucraina: al via missione Piemonte per bimbi oncologici

Sono in viaggio a bordo di un pullman messo a disposizione dalla Regione Piemonte i bambini ucraini malati di tumore che fra poche ore saranno prelevati a Iasi, in Romania, da un volo umanitario con il quale raggiungeranno Torino oggi pomeriggio.

All’aeroporto torinese di Caselle i bambini saranno prelevati da alcune ambulanze per essere portati all’ospedale infantile Regina Margherita, dove saranno ricoverati.

Il numero dei piccoli pazienti, dai sette inizialmente previsti, è salito a quattordici, oltre a cinque fratellini e quindici famigliari adulti.

    “E’ una lista che sta crescendo, perché vogliamo riuscire ad accoglierne il più possibile”, spiega il governatore, Alberto Cirio, che guida la delegazione con l’assessore ai Bambini Chiara Caucino.
Tra i due e i 17 anni, ma c’è anche un ragazzo di 21 anni, i giovanissimi profughi oncologici stanno raggiungendo Iasi scortati da militari ucraini. Ad assisterli ci sono un anestesista, un pediatra oncologo e due infermieri partiti con un altro aereo ieri pomeriggio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button