Dal CuneeseAttualità

Ucraina: aiuti per la popolazione, al via #coopforucraina

Prende il via oggi #COOPFORUCRAINA, una campagna di raccolta fondi promossa da Coop per portare un aiuto immediato alle famiglie ucraine in fuga dalla guerra. La campagna di Coop sostiene l’Agenzia ONU per i Rifugiati-UNHCR, la Comunità di Sant‘Egidio e Medici Senza Frontiere, da anni presenti sul territorio ucraino. Le donazioni di soci e consumatori raccolte dal 4 marzo si affiancheranno ad uno stanziamento di partenza di 500.000 euro già previsto da Coop. L’obiettivo complessivo è quello di superare 1 milione di euro.

Si può donare da oggi in tutti i 65 negozi Nova Coop, secondo le modalità descritte nel comunicato congiunto di Coop con UNHCR, Comunità di Sant’Egidio e MSF che alleghiamo.

Il presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive commenta:

< Nova Coop ha già vissuto, con la pandemia, una fase di straordinario impegno e ha avuto la capacità di mostrarsi coesa, solidale e capace grazie al radicamento sul territorio e alla dedizione delle donne e degli uomini che lavorano in Cooperativa. Anche in questa emergenza umanitaria occorre agire tempestivamente sostenendo chi sul campo sta già operando concretamente e mettendo a disposizione la nostra rete e le nostre persone per una forte azione a favore delle popolazioni colpite dalla guerra in Ucraina. Abbiamo deciso di lanciare questa campagna nazionale di raccolta fondi per i nostri soci e clienti, che hanno saputo dimostrarsi estremamente attenti e generosi nelle raccolte di cui ci siamo fatti portatori, che avranno così l’opportunità di donare nei nostri negozi i propri punti della carta socio e donare alle casse, o attraverso la piattaforma Eppela o ancora di dare un contributo con bonifici bancari presso un conto corrente creato ad hoc per l’iniziativa. I nostri dipendenti, che non solo sono a disposizione di soci e clienti e a loro supporto nella spesa quotidiana, avranno essi stessi l’opportunità di contribuire anche attraverso l’Ora Donata e l’importo complessivo sarà raddoppiato dalla cooperativa. Siamo consapevoli che ogni nostra azione, seppur piccola, sommata a quella di chi come noi crede nel valore della solidarietà e dell’impegno per la pace, può essere di supporto a chi vive una tragedia così grande>.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button