Ucciso da tumore a soli 26 anni giovane barista di Montà

Sconcerto nella comunità montatese per la scomparsa di Andrea Orlando, giovane barista, titolare del Brillo parlante.  Ricoverato da qualche giorno presso il nosocomio albese, il giovane di Montà è deceduto in seguito ad un male incurabile che non gli ha lasciato scampo, nonostante la forza e il coraggio con il quale ha lottato fino all’ultimo.

La notizia della morte si è subito diffusa, tanti i messaggi di amici e conoscenti sulla sua pagina facebook che ne vogliono ricordare come un ragazzo generoso e solare.

Ai familiari giungano le più vive e sentite condoglianze da parte di tutta la redazione del Corriere.

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
X