BRAAttualità

Turismo: Bra al Salone ID-Weekend di Nizza e sulla guida “Visitez l’Italie”

Una vetrina d’eccezione per la promozione del territorio tra il pubblico francese


Il Comune di Bra promuove le sue eccellenze turistiche ed enogastronomiche in Francia. Grazie a un accordo con la Camera di Commercio Italiana di Nizza e Costa Azzurra per incentivare la promozione turistica del Bel Paese Oltralpe, anche quest’anno Bra sarà una delle destinazioni proposte al pubblico francese grazie al progetto 10 Comuni, di cui fanno parte, insieme alla nostra città, Genova (Capitale 2022), Cuneo, Urbino, Tropea, Pisa, Livorno, Collesalvetti, l’Isola di Capraia, Sanremo, Alassio, Imperia, Santa Margherita Ligure, Arezzo, Levanto, Acqui Terme, Polignano a Mare, Sassello, Ventimiglia e l’Unione Montana Valle Stura.

Un’autentica vetrina su queste destinazioni di eccellenza è andata in scena lo scorso fine settimana a Nizza, dove la Città di Bra è stata ospite con uno stand dedicato nell’ambito del Salone ID-Weekend, in programma sul porto della cittadina francese fino al 3 aprile. Il salone espositivo si è snodato su oltre 3mila metri quadri di spazio, con 80 focus di esposizione e più di 8mila visitatori attesi in tre giorni, punti informativi, degustazioni e proposte per scoprire le prossime destinazioni per le vacanze, esperienze e sapori autentici.

Durante l’evento, a cui ha partecipato in qualità di relatore anche il vicesindaco e assessore al Turismo di Bra Biagio Conterno, è stata lanciata l’edizione 2022 della guida Visitez l’Italie: una raccolta di consigli di viaggio, itinerari e strutture, un percorso di scoperta in Italia totalmente redatto in lingua francese e disponibile anche in versione APP e desktop su www.visitezitalie.fr. La guida sarà distribuita presso le sedi della Camera di Commercio, ma anche in punti strategii della Riviera francese, tra cui hotel, stazioni ferroviarie, ristoranti e centri lingue.

“La Francia è uno dei nostri principali mercati di interesse dal punto di vista turistico, considerato anche, alla luce della situazione internazionale e dell’evoluzione pandemica, il sempre più diffuso sviluppo di flussi turistici di prossimità – spiegano il sindaco Gianni Fogliato e l’assessore al Turismo Biagio Conterno –. Siamo felici di far parte di questo interessante progetto di promozione e valorizzazione turistica oltre i confini nazionali, che rappresenta un’ulteriore possibilità di far conoscere il nostro meraviglioso territorio e il marchio italiano in Francia, favorendo nel contempo scambi di esperienze e maggiori opportunità, anche tramite la visibilità su media internazionali” (ndr. durante l’evento,  il vicesindaco di Bra ha rilasciato interviste ai principali mezzi di informazione della zona di Nizza e a Radio France). (em)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button