ROERO NORDVezza d'AlbaROEROCRONACA
In primo piano

Trovato morto nel giardino di casa 85enne di Borbore di Vezza d’Alba

La vittima colpita probabilmente da un malore

VEZZA D’ALBA – L’intervento dei soccorsi è stato tempestivo ma inutile, non c’era più nulla da fare per B.G. 85enne, l’uomo trovato morto nel giardino della sua abitazione in Corso Torino in frazione Borbore di Vezza, nel pomeriggio oggi, mercoledì 9 settembre. La vittima, probabilmente colpita da un malore improvviso, è deceduta senza possibilità di rianimazione. L’allarme è stato dato dalla moglie che non l’aveva visto ritornare a casa. Il luogo della tragedia è stato raggiunto anche dai carabinieri ma per l’uomo era ormai già troppo tardi.

A rendere omaggio alla vittima è il sindaco vezzese Carla Bonino: «Era un mio vicino di casa. Da qualche tempo aveva acquistato la casa a Borbore, dove avrebbe dovuto trasferirsi. I sanitari parlano di un arresto cardiaco che ha colpito un uomo, che purtroppo aveva già avuto problemi di cuore in passato. Era dedito alla campagna e sovente lo si vedeva all’opera a coltivare l’orto o il giardino intorno a casa. Per Vezza è una notizia davvero triste. In questo momento voglio rivolgere un pensiero alla moglie, che è rimasta sola, dopo una vita trascorsa insieme. Erano davvero inseparabili».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button