ALBACRONACA
In primo piano

Troppi rifiuti abbandonati abusivamente lungo il Tanaro

Si valuta la chiusura della strada bianca che consente l'accesso al lago San Biagio

ALBA – Ci sono troppi rifiuti abbandonati abusivamente lungo le sponde del Tanaro e sarà quindi necessario prendere provvedimenti urgenti per disincentivare questo reato ambientale. Un sopralluogo compiuto nei giorni scorsi dalla Polizia Municipale e dall’assessore all’Ambiente Marco Marcarino ha confermato la presenza di vari tipi di materiali abusivamente abbandonati tra la vegetazione. Il fenomeno è particolarmente rilevante a lato della strada bianca che passa nei pressi del lago San Biagio.

“Tutto lascia intendere – ha spiegato Marcarino – che questi materiali vengano trasportati utilizzando mezzi di trasporto idonei al trasporto di materiali inerti, materiali di risulta, mobili, materassi, suppellettili in plastica e vecchi elettrodomestici. Purtroppo, dato l’esito insoddisfacente fornito dalle foto trattole che abbiamo collocato in zona, dovremo prendere la decisione di limitare il traffico dei veicoli lungo la strada che affaccia il lago San Biagio, partendo dal sottopasso della tangenziale sino ai semafori del bivio per Scaparoni”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button