Dal CuneeseAttualità

Trentennale del 118: I festeggiamenti a Cuneo.

CUNEOL’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi è intervenuto in piazza Galimberti a Cuneo, in occasione dei festeggiamenti per il trentennale del sistema di emergenza 118 del Piemonte.

“In 30 anni il miglioramento è stato continuo e il sistema di soccorso piemontese è stato pioniere in Italia, poi imitato nel resto del Paese. Siete l’orgoglio della sanità piemontese e siete stati straordinari nei due anni di pandemia”, ha detto l’assessore. Presenti  i volontari delle tre grandi associazioni Croce Rossa, Anpas, Misericordie, vigili del fuoco, soccorso alpino, protezione civile, e le forze dell’ordine. Il 118   in Piemonte effettua oltre 440 mila interventi l’anno.

Un Sistema che ha saputo organizzarsi, ottimizzando le risorse e gestendo al meglio la complessità delle richieste d’emergenza provenienti dal territorio. Una squadra di medici, infermieri, amministrativi e tecnici, ai quali offrono il loro fondamentale apporto oltre 29 mila volontari del soccorso. Centrali operative, mezzi di soccorso terrestri, elisoccorso uniti a tecnologie innovative, competenze, professionalità che insieme alla collaborazione del NUE 112 rendono il Sistema d’Emergenza Sanitaria Territoriale Piemontese un’eccellenza!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button