LANGHEBASSA LANGATreisoCultura e Spettacoli

Treiso: “Intrecciati” un progetto culturale con tanto di “Farmacia letteraria”

Con libri, una mostra, laboratori per bambini e uno spettacolo

Il comune di Treiso ha scelto gli ultimi giorni dell’anno per un importante progetto culturale. “Intrecciati” è stato elaborato dall’Amministrazione comunale di Treiso fin dal periodo estivo e inaugurerà la biblioteca del paese langarolo. Si tratta di un evento libero e gratuito in programma dal 27 al 30 dicembre negli spazi della Biblioteca civica e del Centro culturale Don Flori. La prima giornata prevede due eventi serali: alle 20.30 verrà inaugurata la ri-apertura della biblioteca in via ufficiale e per l’occasione la libreria Milton di Alba con i gestori Carlo e Serena sarà presente il 27 dicembre dalle 20.30 alle 21.30. «Per questo momento Carlo e Serena ci doneranno il loro tempo per un’attività un po’ singolare quanto interessante. Se è vero che ogni libro porta con se un’emozione e una sensazione particolare chi meglio di due librai può consigliarceli in base a come ci sentiamo? Sarà come una “farmacia letteraria”, immaginaria in cui i Miltons offriranno il loro prezioso aiuto nella ricerca del libro perfetto da leggere in queste vacanze in base a come vi sentite, spulciando nella collezione dei libri della biblioteca» dice la vice sindaco Elena Marcarino. Poi alle 21.30 verrà inaugurata la mostra fotografica “Il mio paese” nel Centro Culturale “Don Flori”. La mostra raccoglierà un selezione delle fotografie raccolte in estate dopo aver lanciato un appello alla comunità. La mostra resterà aperta per tutta la durata dell’evento. Infine, dal 28 al 30 si terrà in biblioteca un laboratorio per i bambini della scuola elementare curato da Sara Abrigo, che si ripeterà nei tre giorni successivi per consentire la partecipazione a quanti più bambini, in ottemperanza alle norme anti Covid-19. Si intitolerà “la mia collina”. Infine Daniela Febino e il Collettivo Scirò si esibiranno nel Centro Culturale Don Flori il 30 dicembre alle 21 nello spettacolo “Lo schiaccianoci”. Anche in questo caso l’evento sarà gratuito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button