Treiso: 106 anni per la decana di Langa

692
Festeggiata. Eugenia Grasso

Martedì 20 giugno è stato un giorno speciale per il paese di Treiso: esattamente 106 anni prima, in quel giorno del 1911, nasceva Eugenia Grasso, una contadina che ha trascorsao l’infanzia durante la Grande Guerra e vissutto in prima persona gli anni della malora fenogliana, tragicamente caratterizzati da fame e miseria. Come se non bastasse, Eugenia dovette assistere anche al dramma dell’era fascista, vivendo così due guerre mondiali. Il 20 giugno l’anziana signora ha accolto il sindaco Lorenzo Meinardi e il vice Andrea Pionzo, i quali, assieme alla famiglia di Eugenia, hanno festeggiato il compimento dei suoi 106 anni! Nella sua dimora , “la nonnina di Treiso” conserva ancora diversi riconoscimenti donati dall’Amministrazione, tra cui quello consegnatole dopo aver raggiunto il secolo. Il sindaco nel descrivere affettuosamente la signora Eugenia, l’ha definita come una vera donna di Langa e una cara amica non solo per lui, ma per tutto il paese. Auguri, nonna Genia!

A. R.