dal PiemonteCRONACA

Tragedia di Carignano: non ce l’ha fatta la piccola Aurora

CARIGNANO –  Non ce l’ha fatta Aurora, 2 anni, gravemente ferita dal padre che prima di suicidarsi ha ucciso l’altro figlio, gemello della bambina, e la moglie. La piccola era in coma all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Nella notte tra domenica e lunedì, Aurora era stata colpita nel sonno con un colpo di pistola alla testa dal padre, Alberto Accastello, 40 anni, che ha ucciso anche il gemellino Alessandro, la madre Barbara Gargano, 38 anni, e il cane, prima di suicidarsi. La tragedia nella loro abitazione, una villetta di Carignano, nel Torinese.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button