More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Tornano accessibili le caselle di Libero e Virgilio

    spot_imgspot_img

    Dopo quasi una settimana, le email di Libero e Virgilio sono stornate accessibili agli utenti, per quanto ancora persistano alcuni problemi. Come spiega Italiaonline, le caselle di posta elettronica sono tornate fruibili dopo il blackout cominciato dalla scorsa domenica. Il ripristino riguarda innanzitutto gli utenti che usano le app Androidl, «mentre non è ancora completo per gli utenti iOs». Resta poi ancora da verificare che fine hanno fatto le email inviate agli indirizzi di posta di Libero e Virgilio durante lo stop forzato. L’azienda ha spiegato che al momento è impegnata nella gestione del «progressivo reintegro dei messaggi inviati ai nostri utenti nei giorni scorsi, che saranno recapitati progressivamente a seconda del comportamento dei provider di posta che hanno gestito il traffico delle email negli ultimi giorni». A proposito dei messaggi che dovevano essere ricevuti nei giorni di blocco, Italiaonline sul sito delle Faq di Libero e Virgilio aveva già provato a chiarire che per quelle email era stato impostato «un messaggio di mancato recapito al mittente, chiudendo anche l’SMTP dalle ore 16 del giorno 23 gennaio u.s.; per quanto riguarda il successivo comportamento dei provider di posta, che hanno gestito il traffico delle e-mail in entrata su Libero mail e Virgilio Mail una volta ricevuto il nostro messaggio di mancato recapito, gli scenari possono essere diversi a seconda delle configurazioni tecniche di ciascun provider; di norma, queste configurazioni dovrebbero consentire il re-invio in automatico in caso di problematiche (come ad esempio la casella piena). Tuttavia non tutti i servizi di spedizione di posta seguono le medesime procedure».

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio