ALBAAttualità
In primo piano

Torna la Festa dei vini piemontesi: alla scoperta di 35 vitigni, con alcune rarità

L’associazione Go Wine promuove per il terzo anno consecutivo ad Alba la “Festa del Vini Autoctoni del Piemonte”, degustazione dedicata alla valorizzazione del grande patrimonio di vitigni autoctoni della regione. Un evento originale che racconta nel calice tanti vitigni e vini, nel segno del tema della biodiversità e della ricerca. Per gli appassionati, si tratta di un’occasione unica per apprezzare, in un unico contesto, oltre 35 differenti vitigni della nostra regione, un numero record nel panorama enologico italiano. Teatro dell’evento il centro storico della città, nella giornata di sabato 28 agosto, dalle 17,30 alle 23. Si potrà partecipare solo su prenotazione e fino a esaurimento dei posti in piedi disponibili. A numero chiuso, con la possibilità comunque di sostare e degustare tutti i vini. Calici e bottiglie racconteranno diversi angoli del Piemonte, affiancando varietà di grande diffusione a quelle più rare, oggetto di recupero nel corso degli ultimi anni (come il Baratuciat, il Bianver o l’Uvalino), di molti vitigni saranno presentate in degustazione anche più etichette. A fianco delle degustazioni saranno presenti espositori con la vendita di prodotti tipici. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sono disponibili sul sito www.gowinet.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button