ROERO ESTMagliano AlfieriROEROCultura e SpettacoliEventi

Torna il Magliano Festival, ecco le prime anticipazioni

Torna il Magliano Alfieri Classic Festival: iniziativa volta a portare nel Roero una proposta culturale di alto livello nell’ambito della musica da camera e della musica elettronica. Dice il sindaco Giacomina Pellerino: «Il clou sarà nella settimana tra l’11 e il 18 luglio: un’epoca d’oro e d’armonia in cui saranno attesi straordinari solisti internazionali e giovani musicisti che insieme daranno vita ad un percorso formativo con lezioni individuali e collettive, laboratori di apprendimento e spazi artistici per esibirsi. Il Magliano Alfieri Classic Festival è dunque un’opportunità unica per partecipare a un’importante esperienza di formazione di respiro internazionale, i maestri che hanno aderito a questo progetto, offrono il loro impegno perché il futuro sia più rigoglioso per i giovani che vorranno farne parte».

La direzione artistica sarà affidata a Massimo Macrì, dell’orchestra nazionale Rai. E le sue parole sono cariche di entusiasmo: «Con questa iniziativa si punta a creare un ponte generazionale: da una parte i maestri, solisti affermati, collaborano al Festival con il loro talento e la loro esperienza. Dall’altra i ragazzi che vi prenderanno parte». Qual è la vera innovazione? «Il Festival offre ai giovani una formula “classica” di formazione musicale, per dare loro un sostegno nella costruzione di grandi opportunità future. Un incontro “dal vivo” con l’emozione di poter interagire con quegli stessi solisti che hanno cercato e ascoltato sulle piattaforme musicali. Gli alunni parteciperanno tutti i giorni a lezioni individuali e a una lezione di orchestra».

Alla fine si realizzerà un’audizione (concorso interno per solo archi) volta ad ottenere una borsa di studio alla Georgia University. In più, nel palinsesto è stato inserito un percorso denominato “Easymusic”: dedicato ai giovani del territorio non ancora in possesso di consolidate competenze musicali ma desiderosi di avvicinarsi a questo mondo. Le iscrizioni sono aperte sul sito www.leartirtiflesse.it: ove saranno disponibili i programmi della kermesse, i dettagli sui corsi e delle esibizioni dal vivo. A coronamento di questi laboratori, alla sera si svolgeranno concerti a cui prenderanno parte i maestri e si potranno esibire gli allievi più meritevoli: a Magliano Alfieri, Castagnito, Monticello e Priocca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button