TIRO CON L’ARCO – Ottime prove del Clarascum ai Campionati italiani indoor

Buone prove per gli atleti del Clarascum ai 46esimi Campionati italiani indoor di Tiro con l’Arco che si sono svolti a Rimini.

Sono stati sei i portacolori della società cheraschese ad essersi qualificati per questa importante kermesse che chiude la stagione delle gare indoor 2018/19: Luigi Di Michele, Michea Godano e Luca Giacosa nella divisione Compound e Simone Giacosa, Fabio Bogetti e Nicola Abou Mrad nella divisione Olimpico, accompagnati dai tecnici Claudio Tortore, Gennaro Di Michele e Flavio Giraudo.

Luigi Di Michele con 574 punti si è piazzato al 21° posto nel nutrito pacchetto di senior, Michea Godano, juniores, con 568 punti ha chiuso al 9° posto mentre Luca Giacosa, categoria allievi, con 566 punti si è aggiudicato l’8° posto nel tabellone.

Nella divisione Olimpico ottima la prova di Simone Giacosa che con 548 punti, oltre a classificarsi sesto assoluto, ha contribuito in modo significativo a portare la squadra dei ragazzi, completata da Fabio Bogetti e Nicola Abou Mrad, vicinissima al podio, mancato per soli 10 punti.

«Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi – commenta il presidente del Clarascum Claudio Tortore – per l’impegno che mettono quotidianamente in questo sport. Adesso l’obiettivo è quello dei prossimi Campionati italiani outdoor che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro il 6 settembre. Per arrivare al meglio a questa manifestazione, oltre all’impegno costante degli atleti, la società metterà a disposizione corsi di aggiornamento e perfezionamento tecnico per permettere agli arcieri del Clarascum di migliorarsi continuamente».

X