dal PiemonteAttualità

Tempo stabile e caldo anomalo fino al 1° novembre

Un campo di alta pressione di matrice nordafricana si estende sul bacino occidentale del Mediterraneo fino all’Europa centrale, garantendo da un lato tempo stabile e soleggiato sulla nostra regione fino al 1° novembre, con condizioni favorevoli alla formazione di foschie e locali nebbie nottetempo ed al primo mattino sulle pianure centro-orientali, e mantenendo dall’altro l’attuale spiccata anomalia termica positiva che caratterizzerà ancora i prossimi giorni con temperature in pianura mediamente sui 22 °C e punte locali di 24-25 °C e quota dello zero termico su valori prettamente estivi, oltre i 3500 m. Solo dalla metà della prossima settimana al momento vi è la possibilità che questa fase si sblocchi, con un graduale rientro delle temperature nella norma del periodo e qualche pioggia che potrà interessare il nostro territorio.

Per quanto riguarda le anomalie di temperatura che hanno caratterizzato il tempo sulla nostra regione durante quest’ultimo mese si può dire fin da ora che, in considerazione delle previsioni per i prossimi giorni, ottobre 2022 in Piemonte è stato il più caldo mese di ottobre degli ultimi 65 anni, con un’anomalia termica positiva superiore a 3.5 °C rispetto alla norma del periodo di riferimento 1991-2020 e supera mediamente di 1 °C il 2° mese di ottobre più caldo della serie che risultò essere ottobre 2001.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button