BRADal Comune

Tecnologia fa le bizze, a Bra Consiglio Comunale interrotto

La tecnologia è una cosa bellissima quando funziona. Non lo sta facendo ormai da oltre 10 minuti nella seduta in videoconferenza del Consiglio comunale di Bra. Appena iniziato ad affrontare l’ordine del giorno, il presidente Fabio Bailo ha dovuto prendere atto che di diversi consiglieri in teoria collegati, non riusciva a sentire la voce, a vedere l’immagine o entrambe. Dopo alcuni tentativi di aggiustare la situazione, con l’intervento anche di tecnici presenti in municipio dove oltre al presidente si trova il sindaco Gianni Fogliato, ha decretato ufficialmente la sospensione dei lavori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button