dal PiemonteAttualità

Tav: insediato il Tavolo per la valutazione di impatto sulla salute dei cantieri

Si è insediato oggi il Tavolo di pilotaggio sulla Valutazione di impatto sulla salute dei cantieri italiani della sezione transfrontaliera della linea ferroviaria Torino-Lione.

Coordinato dalla Regione Piemonte con la partecipazione di Telt, Arpa, Asl TO3 e del rappresentante tecnico nominato dai Comuni interessati dai cantieri, il Tavolo è l’organo individuato nel protocollo di intesa sottoscritto tra Regione e Telt come luogo tecnico di garanzia della Valutazione, con compiti di indirizzo, discussione, e accompagnamento sullo svolgimento dello studio nelle aree di cantiere.

Sono previste riunioni periodiche e, dato il carattere esclusivamente tecnico, è contemplata la possibilità, se necessario, di un’apertura a ulteriori esperti, in modo da ottenere il massimo approfondimento tecnico-scientifico.

Man mano che gli avanzamenti dello studio tecnico saranno disponibili verranno previsti, come stabilito dal protocollo, momenti di condivisione con i sindaci dei Comuni interessati e con l’Ordine dei Medici.

La Valutazione di impatto sulla salute rientra nel Piano di monitoraggio ambientale che viene svolto sull’intera opera sotto il controllo di Arpa Piemonte. In base a tale documento i dati hanno continuato ad essere raccolti a Chiomonte, con i monitoraggi ambientali “in corso d’opera”, mentre sugli altri siti di Salbertrand, San Didero e Torrazza Piemonte sono stati avviati i monitoraggi precedenti i lavori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button