ROERO OVESTSanfrèROERODal Comune

Tari: in arrivo nelle case dei sanfredesi gli avvisi di pagamento

La prima rata scade il 16 settembre Il Municipio attende 280mila euro

SANFRE’ – Il Consiglio comunale di Sanfrè ha stabilito che i cittadini dovranno pagare la Tari (tassa rifiuti) anche quest’anno in due rate, con scadenza la prima il 16 settembre e la seconda il 16 dicembre. Sulle tariffe non mancherà di scattare, nonostante l’annata funestata dal coronavirus, la «maggiorazione – si legge in delibera – del tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente» come da una norma del 1992.

L’incasso complessivo è atteso in quasi 280mila euro. La decisione è stata assunta all’unanimità dai 7 presenti alla riunione. Gli avvisi di pagamento sono in arrivo nelle case e alle ditte; per il servizio di stampa, imbustamento e spedizione il Comune ha stanziato 1.628,93 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button