ROERO OVESTSommariva del BoscoROEROAttualità

Sulla casa di riposo «privatizzata» si anima la campagna elettorale sommarivese

La lista civica “Salviamo Sommariva”, che si propone alle prossime elezioni in alternativa al patto di governo rinnovato tra la maggioranza e parte della minoranza uscente in paese, prende posizione sul caso segnalato dal “Corriere” riguardo alla struttura per anziani “Casa Serena”.

In una nota diffusa su Internet i candidati del gruppo che fa riferimento all’aspirante sindaco Giorgio Rampone chiedono «di spiegare e chiarire perché il dott. Bernardino Borri (presidente del ricovero) ha agito in contrasto con le decisioni dell’Amministrazione comunale». Essa con una delibera consiliare aveva infatti invitato “Casa Serena” a non  abbandonare l’attuale Ipab per costituirsi in Fondazione di diritto privato. E inoltre, «quali iniziative intenda prendere» l’Amministrazione stessa verso Borri, siccome non ha accolto l’invito. Come già riferito su questo giornale, il Comune contro la “privatizzazione” avviata dal ricovero ha fatto ricorso al Tar.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com